In offerta!

COMBO MOSTRUOSA

39.60

35,00

In questa combo potrai scoprire:

1- Elogio dell’omicidio di Sade: Papa Pio VI che per ricevere le grazie della tanto desiderata Juliette  si lascia andare in un’arringa sull’attitudine naturale dell’uomo all’omicidio…

2- Le confessioni di un travestito di Anonimo: un uomo sposato, padre di famiglia, con un curioso gusto per le mutandine femminili, e preferibilmente di pizzo

3- Macario di B. Traven: la storia di un patto faustiano, di stampo proletario

4- Panico drag. Il caso Boulton e Park: uno dei casi che fecero maggior scandalo nella Londra vittoriana di fine ‘800, in cui l’abito diventa compromettente

e insieme riceverai in omaggio: un compromettente segnalibro che avrebbe fatto gola allo stesso Sade e la favola Comare morte dei fratelli Grimm che ha ispirato Traven per la stesura del suo Macario.

 

6 disponibili

Pagine
240
Formato
10 x 17
Rilegatura
Brossura in filo refe colorato
Collana
Mostri

Gli autori

François de Sade (1740-1814) è noto come «il divin marchese» e arcinoto per la sua condotta immorale. Accusato di empietà, oscenità e perversione in seguito alla pubblicazione del romanzo Juliette, venne dapprima imprigionato e poi rinchiuso nell’ospedale dei pazzi di Charenton, dove morì.

Anonimo. Oltre al fatto che l’autore delle Confessioni sia rimasto completamente anonimo, non si conoscono ad oggi neppure le modalità in cui queste pervennero a Éric Losfeld, l’editore parigino de Le terrain vague, presso il quale verranno pubblicate per la prima volta nel 1956, come volume d’apertura della collezione Les grands études françaises de psychiatrie.

A «B. Traven» si riconoscono una trentina di pseudonimi diversi, più o meno altrettanti luoghi e date di nascita, quattro o cinque nazionalità. L’unica cosa certa è che visse in Messico, dove morì nel 1969, forse.