George A. Soper Lezioni di una pandemia

1.5

La cosa più stupefacente riguardo questa pandemia è il mistero completo che la circonda. Nessuno sembrava sapere cosa fosse questa malattia, da dove venisse, né come porvi rimedio.
George A. Soper fu uno dei primi a trarre una lezione significativa dallo storico disastro sanitario della febbre spagnola. A partire dal 1919, di fronte all’incapacità di proporre un punto di vista consensuale sulla natura dell’epidemia, Soper riuscirà a sintetizzare in solamente qualche pagina le conoscenze e i dibattiti sul soggetto all’epoca. Ma più che un resoconto dell’epidemia in sè, Soper offre qui una testimonianza edificante e premonitrice sulla natura delle malattie pandemiche in un mondo interconnesso.
Pagine
12
Formato
10,4 X 14,8
Rilegatura
Punto metallico omega
Illustrazioni
B/N
ISBN
N/D
Collana
Omega

Leggi un estratto

L'AUTORE

George Albert Soper II (1870 – 1948), epidemiologo e ingegnere sanitario americano, celebre per aver scoperto Mary Mallon, conosciuta anche come Typhoid Mary, portatrice sana della febbre tifoide, che scosse all’epoca la cronaca, per esser stata vettore della febbre tifoide presso nobili famiglie americane in cui aveva lavorato in quanto cameriera.